Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

G Data: Trojan bancario perseguita i possessori di carte di credito

Condividi:         mnicora 23 Novembre 09 @ 17:08 pm

I G Data Security Labs mettono in guardia contro una nuova ondata di malware-spam rivolta contro i possessori di carte di credito e gli utenti del servizio di online banking.
Da qualche giorno i cyber criminali stanno inviando milioni di e-mail con false richieste di pagamento.
Il file .zip inviato in allegato contiene un file eseguibile "module.exe" che, una volta lanciato, istalla un cavallo di Troia. L'obbiettivo principale è quello di spiare i dati delle carte di credito e i dati di log-in per l'online banking. Il Trojan identificato come Trojan.Win32.Sasfis.vbw si connette a diversi server situati in Ucraina o negli Stati Uniti per trasmettere i dati rubati e scaricare ulteriore malware. I nomi di grandi aziende americane come Microsoft, Citrix, Delta Airlines, Starbucks, Yahoo, Novell, Black & Decker e Avis sono utilizzati come mittenti di queste mail.



Continua a leggere questa notizia su gdata.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: